Le Pagelle Nerazzurre / Inter- Palermo


Perisic straordinaria certezza, Icardi gol e assist, Kondogbia finalmente convince.

Carrizo 6: Nella prima frazione di gioco viene impegnato raramente ma risponde a tono. Non ha colpe sulla rete di Vazquez.

Nagatomo 5,5: Fa continuamente avanti e indietro sulla sua fascia. Qualcosa da rivedere in fase difensiva, ma comunque non disastroso.

Miranda 6,5: Leader difensivo, mette il suo carisma al servizio della retroguardia nerazzurra. Il migliore del reparto.

Murillo 6: In dubbio fino a poco prima del match, Mancini gli dà fiducia: lui ripaga il Mister con una prestazione all’altezza.

D’Ambrosio 6: Ordinaria amministrazione. Partita di contenimento senza bisogno di interventi particolari

Medel 6: Sempre grande grinta, cuore ed abnegazione. Dopo aver subito l’ammonizione nel secondo tempo, fatica ad esprimersi al 100%. (dal 88′ Felipe Melo s.v).

Kondogbia 6,5: Oggi è lui il nostro regista. Non perde quasi mai la palla (a parte rari casi, da rivedere) e si disimpegna in modo intelligente, con passaggi e giocate quasi sempre azzeccati. Il suo fisico si fa sentire. Manca ancora un po’ di velocità.

Palacio 7: Grande prestazione, onnipresente e collante tra centrocampo e attacco. E pensare che a inizio stagione sembrava finito! Bello l’assist per il gol di Icardi (dal 79′ Biabiany s.v.)

Ljajic 7: L’immensa qualità dell’attaccante serbo emerge con evidenza sull’1 a 0 che porta la sua firma. Purtroppo manca ancora un po’ di continuità. (dal 65′ Brozovic 6: subentra a partita già decisa, amministra bene la palla.

Perisic 8: Finalmente il giocatore che tutti aspettavamo. Inarrestabile sulla sua fascia e decisivo anche dal punto di vista realizzativo. Bellissimo il suo tuffo di testa che regala il 3-1 ai nerazzurri.

Icardi 7,5: Segna l’1-0 da vero bomber e si dimostra anche assist-man con un bel cross per il 3-1 di Perisic. Un giocatore sempre più importante per questa Beneamata per reti, assist e leadership.

Mancini 7: Cambia ancora la formazione ma le scelte gli danno ragione. Prestazione convincente dei nerazzurri, che, dopo la bella prestazione in Coppa Italia contro la Juventus, confermano un buono stato di forma attuale. Il terzo posto rimane un obiettivo possibile, sebbene ancora molto difficile.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

L’Inter torna a pensare Nacho, difensore del Real Madrid che, nel ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Mancheste City ha indossato la fascia di capitano. A confermarlo l’esperto di calciomercato internazionale Fabrizio Romano, che ha inoltre svelato che il giocatore ha comunicato al Real Madrid la volontà di lasciare i blancos […]

1 min di lettura

Si è svolta oggi la presentazione della partnership tra Inter e Unopiù alla quale ha preso parte anche Giuseppe Marotta. A margine dell’evento il Ceo Sport nerazzurro ha rilasciato una breve dichiarazione sul derby di lunedì 22 aprile. “Stiamo respirando proprio aria da derby. E’ normale che per noi rappresenta non solo una stracittadina, ma […]

1 min di lettura

Il noto imprenditore finlandese Thomas Zilliacus in un’intervista ai microfoni di Italian Football Podcast ha parlato del suo recente interesse per l’acquisizione dell’Inter e del futuro della società nerazzurro con Suning al comando. “È ora che Suning venda l’Inter. Non possono più rimandare. Ho fatto un’offerta molto seria e completa per l’acquisto del 100% dell’Inter […]