Le Pagelle | Spal-Inter 1-2


Ecco a voi il match del Mazza:
HANDANOVIC 7,5: Prestazione strepitosa di Samir che prima salva su un colpo di testa di Petagna e poi su una deviazione a botta sicura di Felipe. Sfido qualcuno a trovare modi per criticarlo.
VRSALJKO 6: Rientra dopo un lungo infortunio ed effettua subito un assist. Bravo nell’anticipare gli avversari e nel gestire i palloni. Ancora da migliorare la parte fisica.
MIRANDA 4,5: Partita inguardabile del brasiliano. Fallo da rigore su Felipe, perde la marcatura sul goal di Paloschi. Non ci siamo.
SKRINIAR 7: A differenza del suo compagno di reparto gioca benissimo, domina in area di rigore sia tecnicamente che fisicamente. Chiamato fuori causa sul goal della SPAL a causa di una deviazione di Vrsalijko.
ASAMOAH 6: Deve riuscire a trattenere le incursioni di Lazzari ma non sempre ci riesce. Sente forse la stanchezza dei vari match giocati e sbaglia molti passaggi, anche semplici. Non una delle sue prestazioni migliori.
BORJA VALERO 5,5: Non può giocare più di 60 minuti, infatti inizia bene poi scompare dal campo. / LAUTARO (70′) 6 : Entra per dare freschezza all’attacco nerazzurro e riesce a tenere molti palloni.
VECINO 6,5: Come sempre l’ultimo a mollare in campo. Partita di sostanza e tecnica, essenziale per il centrocampo nerazzurro.
KEITA 6: Manca di lucidità in alcune semplici scelte ma quando parte in velocità è imprendibile. Ancora serve tempo per vederlo al meglio ma dimostra grandi capacità. / POLITANO (66′) 6,5: Mette in grande difficoltà la difesa dei padroni di casa, sbaglia un goal facile ma non lascia neanche un centimetro all’avversario.
NAINGGOLAN 6: Non lucido il Ninja stasera, perde molti palloni in mezzo al campo ma quando mette il fisico e parte è straordinario. Effettua molti recuperi, giocatore sempre più fondamentale.
PERISIC 7: Finalmente il vero croato. Effettua un assist al bacio a Icardi, aiuta poco Asamoah nella fase difensiva ma per il resto non sbaglia nulla. Bravo Ivan.
ICARDI 8: Non so più che dire, gioca con la squadra e poi quando gli danno 2 palloni giocabili fa goal. Non so più che parole usare per descriverlo, immenso. / GAGLIARDINI (80′) 6,5:  Entra e gioca molto bene, con il suo fisico aiuta Vecino e si mette da muro tra il centrocampo e la difesa.
SPALLETTI 7: Ha trasmesso grinta e voglia ai ragazzi. Sesta vittoria consecutiva tra campionato e coppa. Tanta roba mister.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

“Congratulazioni all’Inter per la vittoria dello Scudetto”. Perfino la Juventus – con un post su X – ha fatto i complimenti all’Inter per la vittoria dello Scudetto (a parte l’infelice post dell’ex presidente Andrea Agnelli, neppure tanto apprezzato dagli stessi tifosi bianconeri). Al termine del successo nel derby col Milan, che ha regalato la seconda […]

1 min di lettura

Il giornalista Sandro Sabatini ha parlato del 20esimo scudetto vinto dall’Inter nel suo videoeditoriale per Calciomercato.com. “Due stelle per l’Inter e due stelline da raccontare. Acerbi e Thuram, gli autori dei gol. Il difensore non era gradito, arrivò solo e soltanto per l’insistenza di Simone Inzaghi e per una spicciolata di milioni che adesso fanno […]

1 min di lettura

A margine del lancio della campagna elettorale per le elezioni europee, il sindaco di Milano Giuseppe Sala (tifoso nerazzurro) si è complimentato con l’Inter per la conquista del suo 20esimo scudetto. “Inviteremo l’Inter a Palazzo Marino. Per evitare polemiche visto il mio interismo, dico subito che è quello che avevamo fatto anche per il Milan […]

1 min di lettura

C’è l’ufficialità, posticipata a domenica ore 12,30 la gara Inter-Torino.“Vista la richiesta del Prefetto di Milano datata 23 aprile 2023 – si legge nel comunicato della Lega Serie A – si comunica la seguente variazione al programma di anticipi e posticipi della Serie A TIM:34^ giornata | Inter-Torino domenica 28 aprile 2023 ore 12,30 (trasmessa […]

1 min di lettura

Valentino Rossi, fenomeno della Moto GP e grande tifoso nerazzurro, a Sky Sport ha parlato dello scudetto conquistato dalla sua Inter. “In questa annata ci sono stati un sacco protagonisti. Tantissimi giocatori che hanno giocato bene e mi sono piaciuti: mi sono piaciuti molto Dimarco, Mkhitaryan, Thuram. Ma secondo me l’uomo dell’anno è Lautaro Martinez, […]