Conte: “Gara dominata e zero tiri concessi. Eriksen? E basta…”


Antonio Conte a Sky dopo Genoa – Inter 0-2:
“Fin dall’inizio la partita l’abbiamo comandata noi, siamo scesi in campo con lo stesso spirito di sempre, così anche col Borussia anche se poi abbiamo preso due tiri e due gol… Oggi abbiamo subito zero tiri e non abbiamo subito gol, siamo venuti qui con la forza di squadra e abbiamo messo la partita nella giusta direzione. Il nodo difesa? Quando subisci gol concedendo tante occasioni potrebbe essere un problema, noi finora abbiamo preso gol con due tiri da parte dell’avversario, io credo che questa squadra abbia equilibrio”.

 

Con Bastoni squadra più aggressiva

 

“Bastoni lavora da un anno con noi e sa i tempi di pressione, i ritmi, bisogna dare tempo ai nuovi arrivati, è inevitabile che con Kolarov ad esempio non abbiamo lavorato tanto. Alcune situazioni devono essere provate e riprovate in allenamento o in amichevole, mentre noi lo abbiamo fatto subito in gare ufficiali. Ranocchia? Ha fatto una grandissima partita, non giocava da tanto e sembrava dovesse andare via”.

 

Lukaku decisivo

 

“Oggi è molto cresciuto rispetto ad un anno fa. Ho sempre parlato di un diamante grezzo che avrei voluto allenare anche in passato, l’ho sempre richiesto a gran voce. Sta lavorando e si vede: riesce a tenere più palla, ha più qualità, anche nell’ultimo passaggio. Poi segna sempre ed è una cosa importante per un attaccante”.

 

Basta parlare sempre di Eriksen!

 

“Sempre a parlare di Eriksen, vi state fossilizzando su questo discorso. E’ dalla stagione scorsa che mi chiedete di lui. Fa parte della rosa, se merita gioca, se non merita non gioca. Ha delle caratteristiche, le state vedendo. Mi dà fastidio parlare sistematicamente di lui e magari non parlare di altri che erano in panchina o hanno giocato dieci minuti. Sta con noi e non è un problema, speriamo lo sia per gli avversari. Cerchiamo di metterlo nelle migliori condizioni per esprimersi al meglio. Vogliamo cresca dal punto di vista dell’intensità e lui ci sta mettendo molta grinta”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

“Congratulazioni all’Inter per la vittoria dello Scudetto”. Perfino la Juventus – con un post su X – ha fatto i complimenti all’Inter per la vittoria dello Scudetto (a parte l’infelice post dell’ex presidente Andrea Agnelli, neppure tanto apprezzato dagli stessi tifosi bianconeri). Al termine del successo nel derby col Milan, che ha regalato la seconda […]

1 min di lettura

Il giornalista Sandro Sabatini ha parlato del 20esimo scudetto vinto dall’Inter nel suo videoeditoriale per Calciomercato.com. “Due stelle per l’Inter e due stelline da raccontare. Acerbi e Thuram, gli autori dei gol. Il difensore non era gradito, arrivò solo e soltanto per l’insistenza di Simone Inzaghi e per una spicciolata di milioni che adesso fanno […]

1 min di lettura

A margine del lancio della campagna elettorale per le elezioni europee, il sindaco di Milano Giuseppe Sala (tifoso nerazzurro) si è complimentato con l’Inter per la conquista del suo 20esimo scudetto. “Inviteremo l’Inter a Palazzo Marino. Per evitare polemiche visto il mio interismo, dico subito che è quello che avevamo fatto anche per il Milan […]

1 min di lettura

C’è l’ufficialità, posticipata a domenica ore 12,30 la gara Inter-Torino.“Vista la richiesta del Prefetto di Milano datata 23 aprile 2023 – si legge nel comunicato della Lega Serie A – si comunica la seguente variazione al programma di anticipi e posticipi della Serie A TIM:34^ giornata | Inter-Torino domenica 28 aprile 2023 ore 12,30 (trasmessa […]

1 min di lettura

Valentino Rossi, fenomeno della Moto GP e grande tifoso nerazzurro, a Sky Sport ha parlato dello scudetto conquistato dalla sua Inter. “In questa annata ci sono stati un sacco protagonisti. Tantissimi giocatori che hanno giocato bene e mi sono piaciuti: mi sono piaciuti molto Dimarco, Mkhitaryan, Thuram. Ma secondo me l’uomo dell’anno è Lautaro Martinez, […]