Inter, stravolto il calendario per il Benfica: ipotesi venerdì alle 17 con la Salernitana


L’Inter (così come il Milan e Napoli) giocherà in anticipo venerdì 7 aprile per la 29esima giornata di Serie A, inizialmente prevista per sabato 8. Lo ha preannunciato La Gazzetta dello Sport, anticipando la Lega che lo comunicherò martedì, insieme agli anticipi e ai posticipi dei turni dal 30esimo al 34esimo.

Inter, il calendario

“L’ipotesi sulla quale le parti stanno lavorando alla ricerca dell’intesa è quella di far disputare Salernitana-Inter alle ore 17, Lecce-Napoli alle 19 e Milan-Empoli alle 21- si legge -. I nerazzurri, impegnati nei quarti di Champions martedì 11, e gli azzurri e i rossoneri, avversari mercoledì 12, potranno così contare su un giorno di riposo in più”. Stesso discorso per il 30esimo turno, ancora da programmare. Napoli-Verona e Bologna-Milan potrebbero essere fissate per sabato 15, lo stesso giorno in cui sarà anticipata Inter-Monza.

Il futuro di Kessie

Il quotidiano catalano Sport ha svelato che martedì a Oporto c’erano anche Joan Laporta e Mateu Alemany, presidente e direttore sportivo del Barcellona, che hanno incontrato Beppe Marotta e Piero Ausilio. Franck Kessie e Marcelo Brozovic, legati a doppio filo da un possibile scambio, Jordi Alba e Samuel Umtiti. “L’obiettivo principale dell’Inter è Franck Kessié, un calciatore per il quale ha già fatto un’offerta in estate e che vuole per il prossimo progetto sportivo. Kessié è molto restio a partire, ma se lo convincono Inter e Barça dovrebbero cercare una formula che piaccia a tutte le parti – si legge -. Il club blaugrana ha già aperto a condizione che si concretizzi uno scambio con Brozovic, calciatore che quasi sicuramente lascerà l’Inter questa estate. È una strada che continuerà a essere esplorata, anche se tutto si deciderà a fine stagione, a seconda di cosa vorrà fare Franck Kessié”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

2 min

Simone Inzaghi a Dazn al termine di Inter – Atalanta 4-0.“I ragazzi sono stati bravissimi. Il primo quarto d’ora l’Atalanta ci pressava molto alta e abbiamo dovuto sistemarci. Non abbiamo approcciato come al solito, ma poi siamo stati bravissimi: abbiamo segnato, preso la traversa e nella ripresa siamo tornati in campo con ferocia. Ho una […]