Inter – Genoa 2-1, PAGELLE: Sanchez assist e gol, si sblocca Asllani, magic moment per De Vrij e Barella


Allunga ancora in vetta l’Inter, che ottiene l’ennesima vittoria di questo straordinario campionato. Contro un Genoa molto ben messo in campo, i nerazzurri devono soffrire un pochino nel finale, ma riescono comunque con grinta e determinazione a portare a casa un successo che potrebbe essere determinante ai fini del risultato finale.

Pagelle

Sommer 6,5 – Un’ottima parata su Retegui, per il resto normale amministrazione. Incolpevole sul gol genoano.

Pavard 6 – Gara senza infamia e senza lode, con qualche lampo specie in fase offensiva, ma anche un paio di leggerezze in difesa.

De Vrij 7 – Altra prestazione ad alto livello del centrale olandese che, pur impegnato severamente dall’italo-argentino Retegui, dimostra ancora una volta tutta la sua classe e la sua esperienza.

Carlos Augusto 6,5 – Impegnato prima da braccetto e poi da esterno, svolge bene il suo compito, senza soffrire particolarmente in difesa e proponendosi anche efficacemente in alcune azioni offensive.

Dumfries 6 – Gara con qualche spunto, ma senza particolare brillantezza. Ammonito, viene sostituito ad inizio del secondo tempo.

Barella 7 – Sappiamo che è in un momento di gran forma e anche stasera ha dimostrato tutto il suo potenziale. Sempre nel vivo dell’azione e sempre pronto ad inserirsi nelle azioni offensive della squadra. Molto attento anche nei recuperi. Si è segnalato per un paio di conclusioni a rete e anche per alcune aperture di 30-40 metri molto spettacolari.

Asllani 6,5 – Un ottimo primo tempo, coronato da un bellissimo gol, poi nella ripresa ha sofferto l’aggressività del centrocampo ospite, perdendo anche banalmente un paio di palloni molto pericolosi. Sta crescendo e diventando comunque una certezza.

Mkhitaryan 6,5 – Prestazione come al solito gagliarda e determinata, condita da alcuni inserimenti in fase offensiva che hanno spesso messo in difficoltà la difesa genoana. Sempre presente nel vivo dell’azione, ha lottato con caparbietà, anche se non sempre con grandissima lucidità.

Dimarco 6 – Piuttosto bene nel primo tempo, quando ha provato degli inserimenti e delle percussioni, senza tuttavia mai trovare il pallone decisivo. Nella ripresa si è spento piano piano ed è stato giustamente sostituito.

Sanchez 7 – Partito in pompa magna nella prima parte, un gol un assist ed anche alcune ottime giocate, poi si è spento un pochino senza riuscire più ad essere pericoloso e a far ripartire efficacemente l’azione.

Lautaro 6,5 – Gara di sostanza, di aggressività e di lotta, nella quale però ha fatto fatica a trovare la stoccata vincente, pur non lesinando il consueto impegno. Inspiegabilmente ammonito dall’arbitro.

Subentrati

Darmian 6 – Entra al posto di Dumfries ad inizio del secondo tempo. Svolge il suo compito, anche se il Genoa cresce e lui deve fare probabilmente più fatica di quanto si aspettasse.

Acerbi 6 – Entra nel momento più delicato della gara e porta comunque il suo contributo di esperienza e sostanza.

Thuram 6 – Torna dopo lo spavento di Champions, si muove con buona qualità e sembra essere perfettamente recuperato per i prossimi impegni.

Arnautovic 6,5 – Entra per dare peso all’attacco e tenere palla. Fa tutto nel migliore dei modi, sfiorando anche il gol negato da una bella parata del portiere ospite.

Bisseck 6 – Anche lui chiamato a portare centimetri alla causa, svolge perfettamente il ruolo per il quale è stato chiamato in campo.

Allenatore

Inzaghi 7 – Sia pur con qualche sofferenza, l’Inter porta a casa un risultato prezioso. Anche questa gara era stata preparata perfettamente dal mister, che dai primi minuti ha sempre spronato la squadra a mantenere la massima concentrazione contro un avversario dimostratosi estremamente pericoloso. Anche nel momento di difficoltà, il gruppo ha dimostrato di esserci, ha dato fondo a tutte le sue energie, tutti hanno lottato strenuamente e, probabilmente, per l’allenatore è questo l’aspetto più importante del successo odierno.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Hakan Calhanoglu, centrocampista turco dell’Inter, in un’intervista al CBS Sports Golazo ha parlato del suo futuro, magari in Turchia dove gioca la sua squadra del cuore (il Galatasaray). Di seguito le dichiarazioni: “Al momento a dire il vero no. Mi piace giocare in Europa. Il mio obiettivo è restare in Europa e restare a livelli […]

1 min di lettura

Kristjan Asllani, centrocampista albanese dell’Inter, in un’intervista al ABC Morning Show ha parlato della sua avventura con la maglia nerazzurra. Di seguito le dichiarazioni: “Ho detto e continuerò a dire che per me non c’è posto migliore dell’Inter. Ci sono tanti campioni, mi aiutano ogni giorno. Ho due anni di esperienza. Sono entrato nel gruppo […]