Rocchi ferma Ayroldi dopo Inter-Genoa. Errore sul rigore su Barella e il giallo dato a Lautaro


La coda di Inter-Genoa infatti ha aggiunto errori a errori, dopo Lazio-Milan e Torino-Fiorentina. E dopo Di Bello e Marchetti, il designatore Rocchi sarà costretto a concedere una “pausa di riflessione” anche ad Ayroldi: il rigore concesso all’Inter infatti grida vendetta. Errore tanto più grave visto che l’arbitro di Molfetta era stato richiamato dal Var Paterna (a sua volta però non del tutto incolpevole: avrebbe dovuto far “girare” sul monitor della “OFR” anche il replay alle spalle dei giocatori che mostrava meglio degli altri come Frendrup avesse deviato il pallone).

Ma è anche la direzione di gara generale di Ayroldi che non ha convinto, con il picco – in negativo – dell’assurda ammonizione a Lautaro per simulazione. Dopo alcune giornate senza particolari criticità, gli arbitri sono tornati insomma di nuovo nell’occhio del ciclone. A riportarlo è Sky Sport.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Lunedì 22 aprile l’attesissimo derby tra Milan e Inter. Questa volta una stracittadina non come tutte le altre, perché può portare la matematica dello scudetto. Vista l’importanza del momento, Simone Inzaghi tornerà a parlare alla conferenza stampa di vigilia. Lo confermano gli organi ufficiali del club nerazzurro. L’appuntamento con i giornalisti è fissato per domenica […]